Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

lunedì 30 giugno 2014

Come smettere di... (di Nicola Rachello)

Potrebbe sembrare, ma questo di Nicola Rachello non è un post su come smettere di fumare.
In effetti, dico sempre io, smettere di fumare è la cosa più semplice al mondo, non servono libri, video, centri specializzati: basta non andare dal tabaccaio! Non sto parlando ovviamente di dipendenza, quella è una malattia e va curata dal medico.
Questo è un post sul fatto che... nulla è impossibile a Dio!
C'è un racconto che è uno dei belli, a mio avviso, della Bibbia.
Da Maria, adolescente della Palestina, arriva un'entità strana, che le dice una cosa ancora più strana: Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Lo stupore di Maria: «Come è possibile? Non conosco uomo». E l'angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te, su te stenderà la sua ombra la potenza dell'Altissimo. Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio. ... nulla è impossibile a Dio». E Maria conclude: «Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto». E l'angelo partì da lei. (Lc 1,31-38)
Basta quel ... nulla è impossibile a Dio per convincere Maria, una ragazzina dall'animo di ragazzina, ancora pronto alle sollecitazioni genuine del cuore e dello spirito, che crede forse anche alle favole e forse per questo è ancora più pronta. Ma non l'ha detto Gesù che "se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." (Mc 18,3)?
E se ... nulla è impossibile a Dio, allora deve essere così per anche per noi, e l'Ho'oponopono ci aiuta a far in modo che sia possibile... l'impossibile!
Bisogna averne la certezza e la fede in Dio.
E ora, buona lettura!

COME SMETTERE DI…
Toc, toc… a volte il bussare penso sia come il suono di un campanello, risuona nella coscienza…
Ieri pomeriggio ho visitato la mia pagina di Facebook. Una nuova amica, dopo i saluti iniziali, mi informa che vorrebbe smettere di fumare, che considera quello il suo problema.
Sorrido un po’… Le rispondo che la capisco, che sicuramente l’aria di casa sarebbe più pulita e profumata! Aggiungo che smettere di fumare è anche un esercizio di volontà e infine, da non trascurare, una potente memoria da cancellare! Lei mi chiede allora se la posso aiutare, se posso cancellare le memorie a distanza. Dentro di me di primo acchito penso: “Magari!!!” Le rispondo che farò tutto ciò che mi è possibile, ma che la bicicletta non si sposta, se non pedala anche lei!
Così lei conviene con me di provarci e mi chiede cosa potrebbe fare. Le rispondo che è importante volersi bene al mille per mille, prendere una solenne decisione e raggiungerla a tappe. Poi le suggerisco di iniziare con il diminuirne il numero di sigarette, e quando sarà giunta a un numero minimo, di trovare qualcosa di più bello da fare che fumare e farlo! Così lei mi risponde che ci proverà.
Per un momento mi sento soddisfatto della mia risposta. Ma tutto ciò che entra nella mia vita non passa mai inosservato. Ho perennemente una lente d’ingrandimento su ogni più piccolo sussulto della mia anima. Ripesco ogni accadimento per esaminarlo più volte da ogni prospettiva. Così richiamo questa conversazione alla mente e l’analizzo.
In realtà non sono soddisfatto della mia risposta. Non sono soddisfatto di aver pensato quel “magari” come se ciò che mi era stato chiesto fosse al di là delle mie possibilità! Nulla è al di là di ciò che posso fare quando è allineato con la volontà del mio Io Superiore (Spirito Santo) e con Dio. L’amore è in grado di guarire ogni cosa, l’amore è in grado di pulire ogni cosa, recito il mantra, offro i miei pensieri e le mie preghiere a Dio, per te cara amica, e per tutte le persone che mi chiedono sostegno e aiuto nel loro cammino.
Nulla è impossibile a Dio.
Posso guarire dentro di me la memoria, che condivido con quell’amica, che sia difficile e forse impossibile smettere di fumare. Lei è parte della mia vita, è parte di me. Sarà una gioia pulire me stesso, quella parte di me che non ho amato, così quando “riaprirò gli occhi” potrò osservare le sigarette con gioia e serenità sapendo che non mi appartengono più, che le ho lasciate andare, che ho avuto fede in Dio.
Ma perché parlo delle sigarette? Una problematica apparentemente banale, ma se una cosa così insignificante ha lasciato fuggire dalla mia mente quel “magari”, ciò mi ha reso consapevole della direzione verso la quale devo muovermi, come devo lavorare.
Per me stesso ho raggiunto risultati ragguardevoli. Ho pulito ogni sorta di memorie, anche se qualcuna fa ancora capolino.
Ma a te che chiedi il mio aiuto ecco: afferra la mia mano, abbi fiducia, lavoriamo assieme perché alla domanda se questo pianeta avrà un domani, se ognuno di noi può farcela, la risposta non sia più un “magari”, ma un sicuro “non puoi fallire!”. 

Juan Segundo

6 commenti:

  1. Sono Marzia... cari quanta pulizia sto facendo su me stessa e su altri, qd mi si presenta il mio-loro problema!!!...eppure ho avuto delle crisi interiori molto forti, specialmente nella sofferenza fisica mia...voler mollare tutto ..abbandonarsi al fatale destino...ci credete?? Ebbene tre persone di tre età diverse, non si conoscono fra di loro...conoscono e no l'ho'oponopono, di tre vite con esperienze diverse mi dicono....tutti pensiamo che la cosa peggiore sia perdere una persona a cui si vuole bene. Si sbaglia! La cosa peggiore è perdere se stessi! Marzia, nn perderti hai fatto tanto nella vita .....nn puoi dire certe cose se poi sei la prima a nn crederci così crolla tutto nn ci crdiamo nenache noi...Mi sei stata di ESEMPIO!!!!......ecco ho sentito la responsabilità al 100%....cosa stavo facendo??? ....Il Divino è meraviglioso...appena cedi ..Lui ti invia i soccorsi..ma specialmente ti rende Responsabile!...nn possiamo fallire...quando siamo uniti!!! Grazie Nicola grazie ho'oponopono grazie Juan....grazie Divino!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie cara Marzia, sei sempre nel mio cuore e ti abbraccio teneramente!

    RispondiElimina
  3. Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri, se non sai come farlo vai qui http://www.smettoadesso.it/report-gratuito.html adesso è più facile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro romeo, ti ringrazio della visita, ma questo blog non è una vetrina commerciale, quindi ti pregherei la prossima volta di evitare di fare pubblicità a qualunque tipo di prodotto. Grazie.

      Elimina
  4. sono Cinzia, ecco oggi per me e' stata una giornata di quelle in cui senti che tutto sta vanificando,ogni sforzo, concentrazione, recitazione del mantra, animo gioioso improvvisamente con un colpo basso fa precipitare il mio piccolo castello di serenita' che mi stavo costruendo ero sottoterra ed avevo raggiunto il punto di superfice, ero pronta a spiccare il volo e sono ricauta nel sottosuolo. vorrei farcela ma sono tanto stanca! scusa lo sfogo!

    RispondiElimina
  5. Cara Cinzia, ci sono giornate no, ci sono giornate sì... in realtà ogni giornata è quello che è per uno scopo preciso ovvero, usando le tue parole, per permetterti di spiccare il volo al di là della mente nel cuore. Ma capisco la tua stanchezza! E' in tutti i tuoi pensieri che portano energia a vecchie memorie di dolore e sofferenza e diventa stanchezza morale e psicologica! Quidi ecco il mio suggerimento: unisciti a noi, cammina assieme a noi, questa strada si chiama amare! Essa è piena di gioia e condivisione, ha il sapore della manna celeste, di fragole, e mirtilli e poi a dirti il vero dove troveresti una compagnia più allegra della nostra? Un abbraccio cara Cinzia e un sorriso per la tua anima che mi ha fatto l'occhiolino, grazie!

    RispondiElimina

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...