Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

sabato 25 aprile 2009

EH LA VITA L'E' BELA, BASTA AVERE L'UMBRELA


Penso che, finalmente, ci sia stata da parte del nostro governo la giusta riabilitazione dei morti dell' 11 settembre 2001 in America. La dichiarazione di questa mattina del Cav. (ma chi gli ha conferito la carica?) Silvio Berlusconi (ma chi gli ha dato il nome?) è chiara: "la pietà deve andare anche a coloro che credendosi nel giusto hanno combattuto per una causa che era una causa persa."

Ora alcune domande sorgono spontanee: qual'era la causa persa? quella dei miliardari americani o degli affamati del terzo mondo? ma poi mi sorge il dubbio: parlava di quel fatto o non ho capito bene la cosa? "Eugenio dice" (eh ... quel benedetto Bennato!) "Eugenio dice" che forse parlava della nostra liberazione. E allora io non ho capito a chi si riferiva: ai fascisti o ai partigiani? di chi era, nella sua testa (scusate il turpiloquio), la causa persa? e comunque, nella lingua italiana esiste ancora la differenza tra le parole 'persa' e 'sbagliata'?

La pietà, nel senso indicato dalla lingua, di 'misericordia, commiserazione' è giusto che vada a tutti coloro che non ci sono più. Ma storicamente Hitler e Mussolini (che hanno combattuto per una giusta -dal loro punto di vista- causa credendosi nel giusto) non possono essere paragonati a mio nonno che si fece 5 anni di confino, mandato da Mussolini, perché era socialista e si rifiutò di iscriversi al partito fascista, cosa obbligatoria per un impiegato statale.

E' vero che anche oggi devi avere la tessera giusta per salire oltre un certo gradino in qualsiasi gerarchia. Beh, noi che abbiamo, forse, solo la tessera dell'Aido o dell'Avis, consoliamoci, speriamo di stare combattendo, credendoci nel giusto, per una causa persa (ma non sbagliata!!!!).


P.S.: vi sarete chiesti cosa c'entri la foto che ho messo all'inizio. In effetti non riguarda questo Post, ma l'epidemia provocata in America dai suini. Che il virus sia già arrivato da queste parti?


TIM

Nessun commento:

Posta un commento

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...