Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

lunedì 8 marzo 2010

Scontrini ... scontrosi


Visto quegli occhietti penetranti che campeggiano sulla foto di questo post?

E' loro la colpa di dover fare/prendere gli scontrini, pagare tutte le tasse, tutte le bollette, il canone RAI (anche se non tutti sanno che si tratta di una 'tassa di possesso' del televisore, a prescindere da quello che io ci faccio con lo stesso) e così via bestemmiando. Anche voi non sapete che c'entrano quegli occhietti? Io l'ho capito questa mattina, intorno alle 10 e 30. Entra nel mio negozio un signore cazzuto e presenzialista che vuole la fotocopia di un documento. Chiede quant'è, rispondo, sicuro e baldanzoso, '20 centesimi' e faccio il relativo scontrino. Il suddetto, a questo punto, comincia a gonfiare il petto in similpelle marron (senza la 'e', alla Paolo Conte) e con tutta l'aria immessa nei polmoni comincia a snocciolare un rosario di invettive contro i maleddetti scontrini, gli stramaledetti controlli (mi ero permesso di far notare che io sono obbligato a farli), i vigili urbani che fanno le multe, ecc.. Ma la folgorazione l'ho avuta quando, uscendo definitivamente dalla porta del negozio, con l'ultimo rantolo che gli restava in gola, il superman de noartri ha sentenziato: 'l'è tutta colpa della sinistra'; ed è andato.

E così non mi è restato che andare a trovare una foto di Antonio Gramsci da piccolo e scrivere questo post.

TIM

1 commento:

  1. Vedi, cosa succede a voler far rispettare le regole in un paese popolato da truffatori ed aspiranti tali? Sinistra compresa, ben inteso.....

    RispondiElimina

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...