Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

sabato 11 giugno 2011

Referendum

Alcuni buoni motivi per andare (o non andare, fate voi) a votare per i referendum domani e lunedì.







Dallo stesso link ecco il testo dei referendum tradotto dal linguaggio giuridico in quello per noi comuni elettori (attenzione! contiene anche intenzioni di voto!):


- Vuoi che un ladro vada in galera anche se è il Presidente del Consiglio? (SI)
- Vuoi che l'unico posto dove stipare una barra di uranio impoverito sia il culo di chi vuole il nucleare? (SI)
- Vuoi continuare a farti il bidet senza dover usare il Telepass? (SI)
- Vuoi innaffiare le tue piante senza usare Uliveto e Rocchetta? (SI)

A proposito, un'ultim'ora: il premier ha detto che non andrà a votare, anzi forse si. Tutto dipende da come andrà la nottata ad Arcore. Certe cose non si possono prevedere in anticipo!

Partecipare è essere liberi!

TIM

11 commenti:

  1. bel post Tim, grazie! soprattutto x l'ironia ;)

    RispondiElimina
  2. Mi è solo capitato tra capo e collo il video e l'ho buttata lì, non avevo neanche intenzione di parlare di referendum, ormai lo fanno, giustamente!!!, tutti. Ma mi è sembrato interessante; e poi da uno come Guzzanti... .
    Temistocle

    RispondiElimina
  3. Bisogna esserci domani e dopodomani.

    RispondiElimina
  4. @ Nick: questa volta penso che almeno il quorum lo passiamo! (ti ho appena risposto in pvt)
    Temistocle

    RispondiElimina
  5. Già preparata la mia tessera elettorale ;-)

    RispondiElimina
  6. Ce l'abbiamo fatta TIM!!!
    Anche se gli italiani sono stati per POCHISSIMI
    perchè era davvero importante far vedere
    quanto ci siamo rotti,
    va bene lo stesso.

    RispondiElimina
  7. E' anche importante il dato dei SI che è attorno al 95%! Anche se avessero votato il 100%, ce l'avremmo fatto ugualmente. Io però ho paura che qualcuno se ne esca fuori con la questione degli italiani all'estero che hanno votato con un altro testo e chiedano l'invalidazione dei voti o comunque se ne escano con qualche gabola simile. Purtroppo da quella gente bisogna sempre guardarsi il c**o!
    temistocle

    RispondiElimina
  8. Ed ecco perchè io penso che gli italiani all' estero NON debbano votare.
    Primo perchè non stanno in Italia e non sanno in che casini siamo.
    Secondo perchè non gliene può fregà de meno
    perchè tanto vivono ( forse ) in un Paese migliore del nostro.

    Sai qual è l'altra cosa che mi ha lasciato senza parole?!?!
    La percentuale di cittadini che ha votato NO
    al legittimo impedimento!!!
    CACCHIO ma che gli entra in tasca a loro??
    Votano NO solo perchè sono di destra?!?!?
    Ma un cervello ce l' hanno o no?

    RispondiElimina
  9. @ Daniele: io penso che comunque questa gente, anche se non tutta, abbia le proprie idee e lo faccia con convinzione. Non tutti la possono pensare come noi! l'importante è che lo facciano personalmente e non per ordini di partito!
    Temistocle

    RispondiElimina
  10. Certo ma, una legge che rende immune
    il presidente del consiglio,
    il presidente della repubblica
    per processi giudiziari,
    a che serve ad una persona che MAI
    arriverà a quella carica come un operaio comune?!

    Il mio pensiero è solo uno:
    se io sono onesto non andrò mai in un tribunale.
    Se tu ci vai, vuol dire che
    non sei poi così onesto.
    Rispetto sempre per chi ha votato anche NO
    lo ribadisco certo, ma... ci son sempre questi MA!!

    E comunque l' Italia sta CAMBIANDO.
    Continuiamo così!!
    Ciao Tim!!

    RispondiElimina
  11. @ Daniele: speriamo!! l'importante è che ora non ci mettiamo in testa che perché qualcuno ha vinto e qualcuno ha perso automaticamente le cose cambino. Non è così. Il voto (amministrative e referendum) può essere stato un segnale che "si può fare" non che " si farà", perché, ribadisco, ci vogliono politici capaci di ricomniciare e, sinceramente, non vedo nessuno in grado di farlo per adesso. Sono tutti mischiati col potere, quello con la "p" sporca".
    Temistocle

    RispondiElimina

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...