Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

giovedì 14 giugno 2012

Cassanate o che altro?

Ma fateci il piacere... !!!
Diciamoci la verità.
Premettendo che anch'io credo che il tutto sia nato come formula pubblicitaria per l'uscita dell'ultimo libro del Cecchi, ldichiarazioni di Cassano (comunemente dette cassanate) e le successive precisazioni (ma chi gliele ha scritte? lui forse non sa' neanche dell'esistenza del termine omofobo!) in risposta alle affermazioni di Cecchi Paone sull'omosessualità di alcuni calciatori della nazionale, evidenzia, per me, solo un fatto: è la nostra società che è fuori regola, non Cassano né Cecchi Paone.
Se, infatti, noi non ci trovassimo niente da dire sul fatto che esistano omosessuali, transessuali, transegnder e via dicendo e rispettassimo le loro scelte (come loro rispettano quelle degli altri), non ci sarebbe stato nessuno scandalo, né da una parte né dall'altra.
Qualcuno si scandalizzerebbe o farebbe tutto questo putiferio se, ad esempio, una qualsiasi show girl (senza fare nomi) dicesse: "sono stata a letto con due atleti della nazionale", o anche con tutti quanti insieme?
Penso proprio di no. Al massimo qualcuno si sarebbe chiesto se i tizi in questione sono sposati, per capire se si tratta di questione di corna.
Smettiamo allora di prendercela con questo e con quello, e pensiamo a come siamo messi da questo punto di vista in Italialand (intesa come pertinenza del vaticano).


TIM

10 commenti:

  1. L'italietta provinciale dei pettegolezzi e della diffidenza verso la diversità non muore mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo è una delle nostre palle al piede e lo sarà ancora per molto se non ritroviamo, tutti, un'etica veramente laica, che guarda all'uomo in terra prima ancora che ai fantasmi in cielo!

      Elimina
  2. 'sa vùt fér... soc'mel bén, va là, va là. :(

    RispondiElimina
  3. Cassano è molto intelligente, molto.
    Mi fa pensare che Monti, quando voleva chiudere per tre anni il campionato di calcio avrebbe fatto bene, ma avrebbe dovuto aggiungere una patrimoniale sui grossi patrimoni e l'obbligo per i calciatori d'andare a zappare le terre tolte alla mafia 8 ore al giorno <.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma il problema è soprattutto la mentalità che circola. purtroppo, chi è capace di ragionare con la propria testa può farsi un'idea delle cose; chi invece vive alla giornata (culturalmente parlando) è preda del primo vento che soffia.

      Elimina
  4. siamo in Italia... Cassano è quello che è, ma Cecchi Paone mi sembra un furbone di prima categoria pronto a tutto pur di stare a galla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovunque ti giri c'è un furbo che usa tutti i mezzi, leciti e illeciti, per tirare l'acqua al proprio mulino, e non solo l'acqua!

      Elimina
  5. Tutto questo è molto deprimente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. però, purtroppo, è la realtà!

      Elimina

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...