Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

lunedì 5 marzo 2012

La polemica mi fa bene all'anima

Gente che viene a rubare il lavoro agli italiani:


rubata qui (la foto!)
Belen Rodriguez: ma non ci sono show girl italiane che possono presentare programmi italiani (anche senza farfalla)?


Zlatan Ibrahimovic; ma non ci sono talenti italici bravi a prendere a calci un pallone?


Laura Barriales: ma non ci sono ragazze nostrane capaci di tenere la scena parlando magari anche in italiano?




e chi più ne ha più ne metta.


(... segue... )


TIM

8 commenti:

  1. La cosa strana è che in genere si assumono gli stranieri perchè costano meno... questi invece costano pure di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a questa cosa non avevo neanche pensato, nella fattispecie, ma è dannatamente vero!

      Elimina
  2. Forse abbiamo semplicemtne quello che ci meritiamo...:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da un certo punto di vista è vero, perché nessuno il lunedì mattina si lamenta per il calciatore pagato una cifra e non italiano, ma solo perché magari ha sbagliato un rigore. Se la gente non comprasse l'abbonamento dicendo al proprio presidente: ci sono troppi stranieri in squadra, forse (almeno per una questione economica) verrebbero meno stranieri in italia. D'altra parte penso che, per quanto poco io possa capire di calcio, ci sono tantissimi campioni anche nati in italia e che giocano nelle squadre minori. Che poi se i campioni nostrani non trovano posto in campo perché il loro posto è preso da brasiliani, inglesi, francesi ecc. è naturale che la cosa muore lì o sono costretti ad andare all'estero. E lo stesso ragionamento si può fare per la gente di spettacolo.

      Elimina
  3. Io certe cose non le seguo e mi sento superiore. Pare arrogante e antipatica come cosa? :)

    Simone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quale cosa non segui? le cosce di Belen o il considerare un lavoro discriminante rispetto ad un altro?

      Elimina
  4. In un certo senso mi associo a Simone, nel senso che non conosco le persone da te citate, se non Belen e solo perché se ne è parlato per il discorso della farfalla a sanremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come ho scritto anche a Simone, il mio non è un giudizio sulle persone (per quanto mi possano stare sulle scatole per come si comportano) ma sul fatto in sé di chiamare persone in certi ambienti (sport, spettacolo...) per il semplice fatto che vengono da fuori. Una volta se un medico veniva dal paesello vicino, era sicuramente più bravo del dottore del posto; oggi se una modella è straniera può presentare sanremo anche se no0n parla italiano. Questo è il punto. E da questo deriva che gli italiani (e di bravi ce ne sono) faranno eterna gavetta, sempre secondi dietro una nuova star.

      Elimina

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...