Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

lunedì 7 maggio 2012

Acquisti, avvisi, segnalazioni... uff, che fatica!

Si vabbè, è lunedì e usufruiamo ancora della riposatio domenicale, ma arrivare, aprire il blog e trovare ebook appena sfornati, storie a puntate arrivate al termine, sapere di dover dare qualche aggiornamento anch'io, è una faticaccia!
Perciò vediamo di andare con ordine.
Inizio con un avviso, per tutti coloro dei quali ricevevo gli aggiornamenti via mail: li ho eliminati.
Non perché non mi interessino più, assolutamente! È che io seguo già giornalmente i vostri blog (e lo sapete), quindi farmi riempire la posta dagli avvisi di wordpress su un nuovo post o un nuovo commento al post, è inutile.
E veniamo alle segnalazioni.
**Arcamalion ha terminato il suo NerDreamer (in verità già da un mese, ma io lo avevo dimenticato!) e ora il testo sta per diventare un libro illustrato; mi sembra di poter tradurre in questi termini light novel: sapete che quando posso conduco la mia personale lotta contro la terminologia esterofila.
Poi ci sono tre pubblicazioni ebook.
**Siamo, ahimè, al penultimo appuntamento con il ciclo narrativo di Mauro Bianchi, l'investigatore bolognese uscito dalla penna (come direbbero i recensori seri e per bene!) di Glauco Silvestri. Appena sfornato è questo Cielo nero, di cui copioincollo il contesto suggerito dall'autore: Per Mauro è una giornata da dimenticare. Ormai è sera. Ha provato a chiedere a Laura di uscire ma lei ha rifiutato. Le altre ragazze non rispondono. Fuori è già buio e mille pensieri si affollano nella mente del detective. Alla fine decide di chiudere l'agenzia. Esce, abbassa la serranda e... . Sono particolarmente legato a questo personaggio anzitutto perché mi è stato simpatico sin da subito, poi perché mi piace la scrittura di Glauco e infine perché mi ha spinto a dar vita al mio commissario Bacone.
**Passiamo nell'orbita di Alex Girola e del suo progetto 2 minuti a mezzanotte. Il buon Alex (si dice sempre così!) ha date alle stampe, anche stavolta gratuitamente, il secondo racconto autoconclusivo legato al round robin di cui sopra e a cui partecipo anch'io. Ho fatto due calcoli e il mio turno dovrebbe essere verso la metà di ottobre. Riuscirò ad inserirmi, io mediocre scribacchino di menzogne poliziesche, tra i titani della scrittura di genere? Ci proverò e ce la metterò tutta!
**Ultimo ma non ultimo, arriviamo a Davide Mana, vittima tra l'altro delle mie intemperanze scrittorie. Ma lui lo sa che se mi permetto è perché lo stimo e un idolo non si può offendere se un suo fans ne canta le lodi, anche se a modo suo! Ebbene, come sicuramente sapete, il bodhisattva ha affrontato il tempo (cronologico) e il mondo della scrittura in un suo personalissimo esperimento. E se dovremo aspettare ancora un po' per leggerne i risultati, per ora ci ha fatto un regalo: questo agile volumetto estremamente stringato in cui ha semplicemente riportato 3 articoli e 2 noterelle che gli sono stati d'aiuto nei tremebondi giorni della preparazione e della realizzazione dell'esperimento.
Infine veniamo a me. Ieri, per gentile concessione di Alex Girola (chi sa, comprende!) è stat una bella giornata di sole e sono riuscito ad andare al consueto mercatino mensile dove, tra l'altro, sono presenti diversi banchi di libri usati. E sono qui a rendicontarvi come sempre sugli acquisti e gli scambi.
Vi dirò che ho portato al mio pusher di fiducia una bustata con una ventina di Urania e Millemondi anni '70-'80, dalla cui vendita cui ho ricavato 20 euro e 20 centesimi. Aggiungendo ancora 6 euro, ho acquistato:
§ Indagine non autorizzata di Carlo Lucarelli;
§ Due casi per Maffina di Anna Maria Fassio;
§ Il professionista non è morto di Ste(fano Di Marino)phen Gunn;
§ I cani di Riga di H. Mankell;
§ Testa d'uovo, una raccolta di 5 avventure di Hercule Poirot, di Agatha Christie;
§ I classici del giallo d'azione, 3 romanzi e 5 racconti, da Rex Stout a Raymon Chandler;
§ 4 romanzi di Simenon, con protagonista J. Maigret:
%% Maigret nella casa dei fiamminghi
%% La casa delle tre vedove
%% La casa del giudice
%% Bentornato Maigret.
E con questo, per oggi è tutto.


TIM





8 commenti:

  1. Bene, tutte ottime cose e, mi permetto di aggiungere, tutti ottimi acquisti oggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. permettiti pure! ora sì che ne avrò per un po' da leggere!

      Elimina
  2. Soccia quanta roba... e grazie per avermi segnalato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho già anche letto. Appena ho due minuti vengo a trovarti e commento

      Elimina
  3. Come andare al supermercato, quanta roba
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essì, non mi perderei questo mercatino per niente al mondo, ma a volte per cause di forza maggiore devo rinunciarci. Si trova veramente di tutto e a tutti i prezzi, visto che c'è anche chi vende, ad esempio, Urania anni '60 a 50 cent (non conoscendone il valore) e magari lo stesso fascicolo due bancarelle più in là lo trovi a 5 euro!

      Elimina
  4. Cavolo, pochi gialli O.o
    Non posso far altro che annotarmi i tuoi ottimi gusti letterari e ringraziarti della segnalazione (che poi è un po' una contraddizione quella che ho appena scritto XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è una contraddizione: ogni gusto è ammesso nel io blog, anche se poi leggo un genere invece che u altro. Fino a poco tempo fa anch'io prediligevo il genere fantascienza, horror, ecc.. Ora, pur continuando a leggerlo quando trovo qualcosa di fatto bene, do' la precedenza a gialli, noir (pochi) e polizieschi.

      Elimina

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...