Per riflettere...

La cura di tutte le cure è quella di cambiare il proprio punto di vista, le proprie idee e credenze e con questa rivoluzione interiore dare un proprio contributo per un mondo migliore.

Guardiamo il mondo in un altro modo. (T. Terzani)

mercoledì 24 novembre 2010

Feuilleton blog

Dopo avervi segnalato un mio raccontino senza pretese, oggi vi ivnito a dare un'occhiata a tre racconti a puntate di altrettanti amici. Siamo solo alle prime battute per ognuno di loro, ma già si prospetta un'ottima lettura, anche conoscendo la caratura degli autori.
Il primo lavoro, in ordine assolutamente sparso, è di Glauco Silvestri, che in queste fredde giornate d'autunno ci porta nel deserto. A Milano invece ci fa andare Ferru Gianola, con una storia di vendette che arriva dal 2030; qui siamo già al secondo capitolo, ma è facile risalire all'incipit. Da Milano, o giù di lì, scrive invece Alex 'von' Girola, che con una delle sue storie dieselpunk-ucroniche ci spedisce nella (mia) natia Reggio Calabria; e solo per questo andrebbe segnalato. Che dire: i nomi sono delle certezze, quello che ho letto finora è ottimo, aspettiamo i rispettivi seguiti, nella speranza di non andare troppo oltre il Natale. Visto che la cultura odierna (letteratura, architettura, musica, moda) sta tornando indietro a scavare nei decenni passati, forse che stiamo tornando ai feuilleton di Salgari, Dickens, Dumas, Allan Poe, Stevenson, Collodi, e, per arrivare a oggi,  il grande King e il suo Miglio verde? (quanti nomi altisonanti! se fossi in quei tre avrei paura!). Lo scopriremo solo vivendo.
TIM

3 commenti:

  1. Segnalare è il minimo quando si trova un lavoro convincente. Farlo conoscere significa dare a qualcun altro la stessa possibilità di soddisfazione che si è provato personalmente. Le cose belle vanno mostrate.
    Temistocle

    RispondiElimina

fatti sentire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...